Pretty RANDOM topic

Ecco che cosa mi sta sfuggendo.

Le cose stanno cambiando, non dico mica nulla di nuovo, e in questo mondo qui (che è quello dei new media) il cambiamento è una regola.

A New York City c’è stata una conferenza sul Fashion Blog organizzata da independentfashionbloggers.org intitolata Evolving Influences.

Sotto trovate il resoconto della giornata: il succo della questione è che i giganti della moda hanno notato delle cose nuove, si sono posti delle domante, ed iniziano a confrontarsi con i giovanotti del web, che scrivono, postano e diventano improvvisamente dei guru, raggiungendo target prima poco presi in considerazione, e se la raccontano, come in tutte le tavole rotonde, su come arrivare a trovare un punto di incontro tra mondo fashion (che è bellissimo ma un pochino antico sotto certi aspetti) e comunicazione di nuova generazione (social network, web 2.0, chiamatelo come volete…)

http://heartifb.com/2010/02/24/evolving-influence-recap/

e poi Tavi (che è come se fosse una mia amichetta 😀 ) ci racconta in maniera veramente molto diretta cosa fa la differenza tra un blog che diventa IL blog ed un semplice blog.

http://tavi-thenewgirlintown.blogspot.com/2010/03/stuff-about-fashion-blogging-again.html

Cosa fa la differenza? Il momento giusto e le cose da dire, ecco cosa.

In questo mondo, chi pensa ad una cosa può stare certo che almeno altre cinque persone hanno già messo in atto quello che è stato pensato dal quel tale: e da questo si evince che il momento giusto è fondamentale.

Le cose da dire invece sono il tocco magico che fa diventre speciale il nostro blog, che lo rende unico anche se ce ne sono altri che trattano di argomenti simili.

A voi non capita mai di avere la sensazione di avere perso l’attimo giusto?